Emergenza Borderline

Allucinazioni, paranoia e derealizzazione: la mia esperienza tra psicosi e borderline

Sì, due dei disturbi più stigmatizzati. Mi sono stati diagnosticati entrambi e sia chiaro: la vita così non è facile. Generalmente queste parole sono usate per disprezzare e insultare gli altri, tipo “sei proprio un borderline!!” o “ma che sei uno psycho?!“. Bene, alle persone normali può non sembrare niente di ché ma io trovo queste parole stigmatizzanti. Alcuni dei sintomi psicotici sono prevalenti nelle persone che vivono il disturbo borderline di personalità (DBP). Come allucinazioni e paranoia.

Allucinazioni

Le allucinazioni sono false percezioni come sentire, vedere o toccare qualcosa che essenzialmente non c’è. Nel mio caso le più comuni sono le allucinazioni uditive, cioè sentire le voci, le sento nella testa. A volte sono voci ovattate che non dicono cose senza alcun senso. Altre volte due persone discutono e mi criticano negativamente o mi ordinano di farmi del male. 

Mi è anche capitato di avere allucinazioni visive, vedere le forme di oggetti o di volti improvvisi sconosciuti nella stanza. E so chiaramente che le cose non sono reali. Sono allucinato ma mi fa molto paura. Dura per alcune ore.

Paranoia e derealizzazione

La paranoia è un’intensa paura di essere minacciati da qualcosa o qualcuno e un senso di sfiducia nelle cose. Sotto stress estremo chi soffre di DBP può sperimentare sintomi paranoidei mentre per gli altri passi per uno totalmente pazzo e irragionevole.

Derealizzazione – un altro sintomo di psicosi che le persone con DBP possono avere. È la sensazione di non essere nel tuo corpo. Quando capita a me mi sento intorpidita, distante e sembra di guardarmi da lontano. Capita specialmente quando sono profondamente ferita. Mi sento in uno stato di incoscienza e mi osservo seduta. Tutto sta accadendo al mio corpo e mentre lo guardo da lontano. Sembra di essere rinchiusa in una parete di vetro e sto gridando, urlando e piangendo per chiedere aiuto. Ma sono invisibile e irraggiungibile per tutti.

Abbastanza forte da combattere

Questi sono alcuni sintomi psicotici che provo insieme al disturbo borderline di personalità. Detto ciò sono ancora io e nonostante tutto combatto ogni giorno per essere viva, felice e evolvere. A volte è difficile da gestire, ma sono abbastanza forte da combattere con tutte le tempeste della mia vita.

Liberamente tradotto da Emergenza Borderline dall’articolo originale Psychosis in Borderline Personality Disorder

7 thoughts on “Allucinazioni, paranoia e derealizzazione: la mia esperienza tra psicosi e borderline

  1. Grazie! Finalmente ho visto scritto da qualche parte quello che mi succede. E io che pensavo di avere un tumore al cervello!

  2. Ciò che sto provando io, da tempo oramai..
    Ma non ne parlo con nessuno per paura di perdere le medesime persone…
    Grazie.

  3. Sono capitata su questo link per caso. Ho una figlia di 20 anni che soffre di psicosi. Almeno così ci hanno detto. È da quando aveva 16 anni che siamo entrati in un mondo che non conosciamo. Ci siamo rivolti a degli specialisti sia privati che pubblici ma non ne veniamo fuori in nessun modo. Sono 4 anni di caos più totale. Ci continuano a rimbalzare tra un ospedale e l’altro lasciando strascichi devastanti su mia figlia. Stiamo lottando per garantirgli una vita quanto più normale possibile ma non ci ascolta nessuno. L’unica risposta che ci continuano a dare è “vostra figlia è malata…”. Spero ci sia qualcuno che possa aiutarmi a trovare un aiuto concreto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *