Emergenza Borderline

Disturbo borderline, scuola e diritti.

Pubblicato il
disturbo borderline a scuola

Il disturbo borderline a scuola è difficile da gestire e quali sono i diritti dello studente? Ti racconto meglio in questo post. Le medie sono già un periodo complesso perché, come direbbe mia nonna, “non sei né carne né pesce” ma il dramma vero quando si parla di scuola, va in scena alle superiori. Tolte le fisiologiche difficoltà identitarie di ogni ragazzino che si tuffa […]

Emergenza Borderline

Testimonianze Borderline: la maledizione di non essere mai abbastanza

Pubblicato il

di Tea Girardi Il mondo è strano. È un posto freddo, e come posso viverci senza pelle? Posso mettere una giacca, una felpa, ma il freddo arriva comunque alle ossa. Lo ripetevo sempre da piccola nella mia testa. “Ho freddo dentro” mi dicevo. Col passare degli anni poco è cambiato. Ho imparato a nascondermi dietro a un rimmel, a una pelliccia, a un rossetto, a […]

Emergenza Borderline

Malessere psicologico: il disagio che in politica non conta

Pubblicato il

Tempo di lettura: 3 minuti “Le persone che hanno problemi di salute mentale sono sempre le ultime perché non votano. Quando stai male in quel modo non hai tempo di pensare alla politica“. (Fra Marco Fabello) Fra Marco Fabello è il Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Irccs S.Giovanni di Dio – Fatebenefratelli di Brescia e quando disse questa cosa mi colpì tantissimo, infatti la racconto sempre […]

Emergenza Borderline

Diagnosi e ricerca i talloni d’Achille dei terapeuti italiani. Quattro chiacchiere con Cesare Maffei.

Pubblicato il

Cesare Maffei è il Direttore del Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia del Dipartimento di Scienze Neuropsichiche dell’Ospedale San Raffaele-Turro di Milano, lo vedevo di sfuggita ogni tanto quando andavo ai gruppi a Turro ma non era il mio terapeuta. Ha una figura che avrei definito ‘normale’, uno che se lo incontri per strada non pensi sia uno psichiatra o uno importante. Il suo studio, al […]

Emergenza Borderline

I borderline sono un’isola: la solitudine di essere divisi tra vita e terapia

Pubblicato il

Le persone con disturbo borderline sono isole. Se dopo la diagnosi hanno la fortuna di intraprendere un buon percorso di terapia, allora le loro vite splittano, tra ‘quando sono nel setting terapeutico’ e ‘quando sono nella quotidianità’. Il rischio è la solitudine. Questo pensiero l’ho maturato grazie all’incontro del 27 ottobre scorso, all’Ausl di Villa Mazzacorati a Bologna. È durato tre ore ma sono sembrate […]